Lanciano. Scomparso da casa dal 25 agosto: ricerche in corso
GUARDA LE FOTO

E' scomparso dallo scorso 25 agosto. Da sabato sono scattate le ricerche, intensificate oggi, anche con mezzi aerei.

I vigili del fuoco, i carabinieri di Lanciano e volontari di Protezione civile sono alla ricerca di  Antonio Costantino (nella foto), 34 anni, di Lanciano (Ch), con problemi psichiatrici. Il giovane si è allontanato, spontaneamente, da casa, sei giorni fa. Era successo anche altre volte, ma le sue "scappatelle" si concludevano nel giro di poche ore, perché a sera, dopo brevi "fughe" nel bosco, dove ama rifugiarsi, si ripresentava sempre in famiglia.

Stavolta però lo studente universitario, iscritto a Ingegneria elettronica, non è rientrato e il 26 agosto i genitori, in particolare il padre, si è rivolto ai carabinieri di Lanciano, a cui è stata presentata denuncia. E' uscito, per una passeggiata, come spesso faceva, a torso nudo e in pantaloncini, senza documenti né cellulare. E, da allora, di lui più nessuna traccia. 

Nel week end primi controlli e ispezioni. Da oggi i luoghi che frequentava, vengono battuti palmo a palmo. Le ricerche sono coordinate dalla Prefettura di Chieti e affidate ai vigili del fuoco, che, coadiuvati dai militari, stanno scandagliando, anche con l'elicottero e droni, la zona di Santa Giusta, dove l'uomo vive, e Serroni. Controllati un casolare abbandonato e macchie di vegetazione. Sul posto anche il sindaco Mario Pupillo. 

Per eventuali comunicazioni 3333376090 . 30 ago. 2021

@RIPRODUZIONE VIETATA

Foto Andrea Franco Colacioppo

totale visualizzazioni: 9292

Condividi l'Articolo