Lanciano. Rapina alla Banca popolare di Puglia e Basilicata
GUARDA LE FOTO

Rapina  alla filiale di Lanciano (Ch) della Banca popolare di Puglia e Basilicata. Lo sportello, che si trova tra via Monsignor Tesauri e piazza D'Amico, è stata assalita intorno alle 15, quando aveva da poco riaperto per il turno pomeridiano. Sul posto è intervenuta la polizia, con gli esperti dell'Anticrimine e della Scientifica, coordinati dal vice commissario Lucia D'Agostino. 

Sull'ingresso dell'istituto di credito è comparso il cartello "Chiuso per rapina". Sentiti, dagli agenti, i dipendenti della banca. Sulla città, in ricognizione, l'elicottero della polizia. 

A mettere a segno il colpo sono stati in due, armati di taglierino, e col volto coperto. Sembra che abbiano sui trent'anni e che sono italiani. Al lavoro c'erano quattro impiegati. I banditi hanno minacciato il cassiere e poi hanno preso il denaro, meno di diecimila euro. Sono quindi fuggiti a bordo di una Panda: all'esterno li aspettava un complice. Ricerche in tutto il territorio, con posti di blocco.

Foto Ilaria Spiga, Coralba Giannico e Andrea Colacioppo

@RIPRODUZIONE VIETATA

 

totale visualizzazioni: 4696

Condividi l'Articolo