Lanciano. La segue dall'uscita di un mini market e compie atti osceni davanti a lei

L'ha notata in un mini market e le si è piazzato alle calcagna finché non è riuscito a masturbarsi di fronte a lei.

Per un uomo di Lanciano (Ch) è adesso scattata la denuncia alla Procura per molestia e atti osceni. Il fatto risale ai giorni scorsi. Lui, A.D.P., 60 anni, ha notato la ragazza, poco più che ventenne, all'interno di un'attività commerciale e l'ha seguita nel momento in cui, ultimati gli acquisti, è uscita e si è incamminata verso casa. Lei era a piedi e l'uomo in macchina e l'ha tallonata.  Erano nella zona di Via Rosato. Ad un certo momento l'ha superata e si è fermato, in una strada centralissima, aspettando che arrivasse. E, quando è passata, scesi i pantaloni, ha cominciato a masturbarsi, "con estrema disinvoltura", come fanno notare le forze dell'ordine. Poi l'uomo si è rapidamente allontanato con l'auto, facendo perdere le proprie tracce.

Nei giorni seguenti, l'accaduto è stato segnalato in caserma, ai carabinieri, dalla malcapitata, sconcertata per quanto capitatole. Sono scattate le indagini e non è stato difficile, anche dalla descrizione fatta dalla vittima e dalla targa della vettura, risalire all'indagato. 

Episodi simili erano accaduti, a ripetizione, in città, l'estate scorsa, tutti in Via del Mare. 05 giu. 2021

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 4653

Condividi l'Articolo