Lanciano. Incidente sulla Variante Frentana: pensionato di Ortona muore dopo dieci giorni di agonia
GUARDA LE FOTO

L'incidente era avvenuto, nel pomeriggio del 3 giugno scorso, a Lanciano (Ch), sulla Variante 84 Frentana, all'altezza dell'incrocio con Via del Mare.

Lo schianto aveva coinvolto tre mezzi. E due pensionati di Ortona, moglie e marito, furono ricoverati, in gravi condizioni, in codice rosso, all'ospedale di Chieti. L'uomo non ce l'ha fatta. E' morto, ieri, dopo dieci giorni di agonia. Roberto Langdon, 79 anni, è deceduto nel reparto di Rianimazione del Santissima Annunziata. E', invece, ancora ricoverata in Rianimazione la moglie, Beatriz I., di 77 anni. La coppia ha origini argentine. 

L'impatto fu causato da una mancata precedenza. Gli anziani erano su una Lancia Y e, uscendo dal centro cittadino, stavano svoltando verso San Vito. Forse erano diretti a casa. Un Fiat Doblò viaggiava in direzione Castel Frentano. Alla guida c'era A.R., dell''85, residente a Mozzagrogna. Lo scontro è stato tra la vettura, che non si è fermata allo stop, e il furgone. Nell'urto la macchina è stata poi catapultata contro un altro Doblò che procedeva da Lanciano verso il mare e con a bordo due giovani di Treglio.

Ad avere la peggio i coniugi, che versavano in condizioni preoccupanti e che furono trasportati, con le ambulanze del 118, all'ospedale di Chieti. Per gli altri niente di grave. Sul posto, per i rilievi di legge, la polizia municipale e i vigili del fuoco di Lanciano.

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 11420

Condividi l'Articolo