Pensavano di riuscire a farla franca, ma all'uscita sono state bloccate. E, per potersi guadagnare la fuga, che comunque è durata poco, una delle ladre ha preso a morsi il commerciante appena derubato. Furto rocambolesco, oggi, intorno all'ora di pranzo al market  Shopping City, situato in via per Treglio a Lanciano (Ch). All'opera due donne, una romena di circa 45 anni e una ragazzina minorenne, la figlia del compagno di lei. Sono entrate nel negozio, gestito da cinesi, ad hanno arraffato alcuni braccialetti di poco valore. Quindi hanno imboccato l'uscita. Ma il titolare le ha inseguite e fermate. E la donna adulta, per liberarsi dalla stretta, lo ha addentato ad un braccio fino a che l'esercente non ha mollato la presa. Le donne si sono quindi dileguate a bordo di una Fiat Punto. E' scattata la segnalazione, con forze dell'ordine in azione. Entrambe sono state fermate, dai carabinieri della compagnia di Atessa, due ore più tardi, in Val di Sangro, sulla strada che porta a Paglieta, dove vivono. Recuperata la bigiotteria; è scattata la denuncia per rapina impropria. 
07 ottobre 2018

RIPRODUZIONE VIETATA
totale visualizzazioni: 24100

Condividi l'Articolo

Articoli correlati