Lanciano. Apre sportello auto e atterra ciclista. Ferito Franco Mastrangelo
GUARDA LE FOTO

Ha aperto la portiera per scendere dalla macchina e ha così buttato a terra un ciclista che transitava sulla strada. 

L'incidente è successo questa mattina, intorno alle 9.30, in via Ferro di Cavallo, nel centro di Lanciano (Ch). Ferito Franco Mastrangelo (nella foto), 58 anni, di Lanciano (Ch), ambientalista, presidente del movimento "Lavenum", amante delle due ruote, noto per le sue battaglie per le piste ciclabili e per l'iniziativa "Piedibus". 

Mentre era sulla sua bicicletta da passeggio, con cui si muove sempre, è stato colpito all'improvviso dallo sportello dell'automobile, una Fiat Punto, che era guidata da D.D.A., 57 anni di Orsogna (Ch). E' caduto malamente sull'asfalto, dove ci sono anche vistose macchie di sangue, sbattendo la testa. E' stato subito soccorso. Sul posto ambulanze del 118 e i vigili urbani per i rilievi di legge. La vettura sostava in un punto adibito al carico e allo scarico merci, perché doveva lasciare in zona dei pacchi. 

Mastrangelo, soccorso subito, è stato portato in ospedale al "Renzetti" per un trauma cranico, e poi trasferito, in codice rosso, con l'elicottero del 118, a Pescara. La prognosi è riservata. 

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 9334

Condividi l'Articolo