Lanciano. Borseggio durante 'Baciami piccina': denunciate due ladruncole minorenni

Hanno 14 e 16 anni e sono due femminucce le responsabili dell’audace furto di una borsetta ai danni di una signora che lunedì scorso partecipava alla seconda serata del seguitissimo Festival "Baciami piccina", in piazza Garibaldi a Lanciano (Ch).

Le hanno identificate i carabinieri di Lanciano, diretti dal capitano Massimo Canale, dopo aver visionato le telecamere presenti in zona e poi da numerose testimonianze rese dai presenti che hanno visto le ragazzine fuggire e disperdersi tra i vicoli del quartiere Sacca. Nei confronti delle signorine è scattata la denuncia per furto aggravato inoltrata alla procura minorile dell’Aquila.

Le ragazze, entrambe di famiglie normali, hanno trattenuto per sé 100 euro contenuti nella borsa, poi abbandonata, e lasciati documenti e telefonino. La vittima, unitamente ad altri famigliari, era seduta su una panca e stata consumando una festosa cena. Improvvisamente il passaggio delle ladruncole che hanno afferrato la borsa e lestamente sono fuggite tra le viuzze del centro storico, inseguite.

Le indagini proseguono per verificare se le due ragazzine sono coinvolte in altri analoghi episodi oppure si è trattato di una goliardata o avevano bisogno di soldi per le loro spesucce. La stessa sera altra donna ugualmente scippata della borsa sul Corso, pure contenente un centinaio di euro. Su questo episodio sta invece indagando la polizia. 

Walter Berghella

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 2219

Condividi l'Articolo