Lanciano. Bimba investita davanti all'oratorio: elitrasportata a Pescara
GUARDA LE FOTO

Investita nei pressi della chiesa di Sant'Antonio a Lanciano (Ch). L'incidente, che ha coinvolto una bimba di 8 anni, è successo oggi pomeriggio, alle 17.45.

La piccola, di Lanciano, è stata travolta tra l'Oratorio Antoniano, dove il fratello sta disputando un torneo di calcetto e dove oggi c'era un gioioso andirivieni di ragazzini, e un bar che si trova di fronte. Da una prima ricostruzione delle forze dell'ordine, pare che sia sbucata, all'improvviso, tra le macchine parcheggiate lungo la strada, che è la prosecuzione di viale Sant'Antonio: qui è stata presa in pieno da un'automobile condotta da una donna e sbalzata con violenza sull'asfalto. La signora, S.S., residente a Lanciano, era alla guida di una Nissan Micra e, dopo l'impatto, era sotto shock. E' scesa, immediatamente, per aiutare la minorenne, che comunque era vigile, ma era dolorante e perdeva sangue. Sul posto, poi, tanti altri, che erano nell'oratorio e che sono usciti per prestare soccorso.

Sul posto un'ambulanza e poi l'elicottero del 118. La piccina è stata trasportata all'ospedale di Pescara, in codice rosso, per un trauma cranico e per altre lesioni riportate nell'impatto. E' ricoverata al Pediatrico. Sul posto i vigili urbani per i rilievi di legge.

Alessandro Di Matteo

Nelle foto il luogo dell'incidente e la macchina che ha travolto la bimba portata via dal carro attrezzi. Foto Massimiliano Brutti

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 4724

Condividi l'Articolo