Lanciano. Acqua, luce e metano gratis per anni... Allacci abusivi: quattro denunce
GUARDA LE FOTO

Acqua, luce e metano gratis.  Si sono allacciati abusivamente alle varie reti, ma sono stati stanati e denunciati.

I carabinieri, nel corso di un controllo nel centro storico di Lanciano (Ch), a carico di detenuto agli arresti domiciliare, in una palazzina di via Cavour, si sono accorti che sebbene i contatori dei vari appartamenti fossero scollegati e segnalassero assenza di linea, di fatto erano tutti forniti di corrente elettrica.

"Gli immediati approfondimenti - si fa presente in una nota - hanno permesso di verificare che l’intero condominio stava usufruendo abusivamente di gas, luce ed acqua. Infatti, è stato accertato che i vari contatori, in passato staccati per morosità, erano stati esclusi mediante opportune modifiche, con collegamenti  diretti alla linea di erogazione tramite l'utilizzo di veri e propri “bypass” che hanno permesso a diverse famiglie di fruire, da almeno cinque anni, senza mettere mano al portafogli, dei servizi.

Sono in corso le operazioni di quantificazione del danno, unitamente ai tecnici delle rispettive società di gestione, ma il sospetto è che nel tempo non siano state pagate bollette per oltre 100.000 euro. 

Gli allacci abusivi sono stati immediatamente interrotti e la rete elettrica è stata rimessa in sicurezza. Al termine delle verifiche, D.C.F., di 53  anni; G.A., di 26 anni; R.G. , di 53 anni, e D.B.G., 52 anni, i quattro assegnatari degli alloggi, sono stati segnalati alla magistratura per furto aggravato continuato.

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 3424

Condividi l'Articolo