'Sempre nei nostri cuori': folla commossa a Pineto ai funerali del 25enne ucciso da una catena mentre crossava
GUARDA LE FOTO

Applausi e palloncini bianchi per l’addio a Damiano Bufo, morto a 24 anni, mentre crossava con gli amici nei boschi di Bisenti (Teramo).

Questa mattina a Pineto (Te), dove viveva, i funerali in una stracolma chiesa di Sant’Agnese. La bara bianca è uscita dal santuario tra due ali di folla commossa. “Siamo tutti sconvolti”, dice Vincenzo D'Ercole, sindaco di Castiglione Messer Raimondo (Te), paese del quale il giovane era originario e nel quale, in concomitanza con le esequie, è stato proclamato il lutto cittadino.

E lutto cittadino è stato anche a Bisenti, dove si è consumata la tragedia. L’incidente domenica scorsa.

La vittima, che era un fabbro, era sulla sua moto e stava facendo cross con alcuni amici: lui apriva la fila delle moto ed è finito contro una catena di acciaio tesa, su una stradina brecciata, tra due alberi situati ai bordi della viuzza. Le lesioni al collo lo hanno ucciso subito, come ha confermato anche l’autopsia ordinata dalla Procura di Teramo che ha aperto un fascicolo e messo sotto inchiesta tre persone, che hanno a che fare con la stradina. 21 mar. 2024

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 888

Condividi l'Articolo