Fossacesia. Rischia di annegare, salvata una turista
GUARDA LE FOTO

Nonostante il mare fosse mosso, non ha esitato a gettarsi in acqua in cerca di refrigerio. E ha rischiato di annegare.

Una turista cinquantenne,  proveniente da Bergamo, è stata salvata oggi dal velocissimo intervento  del bagnino del Lido Sirenella di Fossacesia (Ch),  Alberto Marrone, che l'ha strappata alla furie delle onde, che la stavano trascinando tra gli scogli.

Il fatto si è verificato alle 13, ad una trentina di metri dal bagnasciuga. Il giovane bagnino era sulla torretta e vigilava lo spazio antistante il lido dove lavora, quando si è accorto che in acqua c’era la signora che annaspava e la corrente la stava trasportando lontano, a poca distanza dalla barriera frangiflutti. In soccorso della malcapitata si erano già tuffati in mare altri bagnanti, che avevano raccolto la richiesta di aiuto della donna. Anche alcuni di loro si sono trovati in difficoltà. 

Con l’ausilio di un salvagente e grazie alle sue capacità, Marrone prima ha tratto in salvo la donna e poi gli altri, tra gli applausi di quanti hanno assistito alla scena. "Solo un grande spavento, per fortuna - dice il titolare dello stabilimento balneare, Rossano Campagna -. Non è stato necessario - aggiunge - allertare il 118, in quanto l’intervento è andato a buon fine senza alcun problema di salute: si è evitato che accadesse l’irreparabile. Amare il mare, sì, ma bisogna anche temerlo. Non ci si può dimenticare delle regole di base, e la prudenza non è mai troppa". 

Linda Caravaggio

@RIPRODUZIONE VIETATA

Nella foto il bagnino che ha salvato la donna

totale visualizzazioni: 6111

Condividi l'Articolo