Cento chili di pane gettati nelle campagne di Fossacesia
GUARDA LE FOTO

Schiaffo alla miseria. Un’azione deplorevole e ingiustificabile.

Un quantitativo ingente di pane, circa 100 chili, sfornati da appena un giorno, è stato scaricato e abbandonato nelle campagne, ai margini della strada che dalla provinciale Lanciano - Fossacesia va verso Villa Scorciosa, in località Colle Minazzo.

Il pane, che era dentro bustoni neri della spazzatura, è stato gettato sull’erba e sulla terra, ai bordi della via, vicino ad un vigneto. E' stato avvistato da cittadini che percorrevano quel tratto. "Un vero e proprio spreco di cibo, vergognoso! Un’immagine che fa davvero male", apostrofa l'accaduto Enrico Di Giuseppantonio, sindaco di Fossacesia (Ch) che condanna  tale comportamento.

Da controlli eseguiti da ispettori ambientali e da addetti della società Ecolan è emerso che il pane, di varie forme, era sprovvisto di etichette che avrebbero potuto far risalire al forno che lo aveva prodotto.
"Quando accadono certi fatti ci si rende conto che in giro c’è gente che non ha nessun riguardo per il prossimo – aggiunge Di Giuseppantonio -. In un momento in cui tutti affrontiamo una situazione economica difficile dopo la pandemia e con un conflitto in atto nel cuore dell’Europa, che sta causando un innalzamento dei prezzi proprio delle farine, trovare tanto pane gettato via non può che essere definito come un gesto contro l’umanità. Invito chiunque avesse informazioni utili a identificare l’autore di questo gesto, a segnalarlo al comando di polizia locale o al Comune". 28 mar. 2022

 LINDA CARAVAGGIO

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1880

Condividi l'Articolo