Fossacesia. Domani i funerali di Sabrina. Accertamenti sulla mietitrebbia
GUARDA LE FOTO

L’ultimo saluto a Sabrina Fizzani, la venitisette che ha perso la vita  ieri pomeriggio in un terribile incidente lungo la provinciale Mediana, nel territorio di Fossacesia (Ch), dove viveva, ci sarà domattina.

Funerali alle 10.30, partendo dalla sua abitazione  in Via Cupa Sant’Agnese, fino alla chiesa parrocchiale di San Donato. La notizia della sua morte ha sconvolto tutta la cittadinanza.

Il sorriso travolgente di Sabrina, ha smesso di illuminare il suo volto, in un pomeriggio d’estate, quando, alla guida della sua Citroen Saxo, è finita contro una mietitrebbia. Nell’impatto terrificante con il mezzo agricolo, guidato da L.F., 55enne del posto, l’autovettuta si è schiantata sulla barra falciante, restando incastrata. E’ morta sul colpo la ragazza.

Inutile l’arrivo dell’elisoccorso del 118. Necesssario invece l’intervento dei vigili del fuoco, provenienti da Vasto, per estrarre la giovane dall’abitacolo schiacciato e smembrato. I due mezzi sono stati sequestrati e l’autista della mietitrebbia è indagato per omicidio stradale, ma anche per aver violato le norme del Codice della strada. 

Il mezzo, stando alle prime verifiche delle forze dell'ordine, non aveva l’autorizzazione della Provincia di Chieti a percorrere la strada su cui si trovava al momento dello schianto. Carenze anche per quanto riguarda la sicurezza: non c'era la staffetta dietro - davanti c'era il figlio dell'indagato con auto e bandierina - e mancavano i lampeggianti. Inoltre la barra anteriore falciante avrebbe docuto essere smontata e carrellata. 

A salutare Sabrina, domani, ci saranno gli amici di sempre, che si stringeranno al dolore dei suoi genitori, di mamma Giovanna, papà Mario, e delle due sorelle, Francesca e Lorena. 


Linda Caravaggio

@RIPRODUZIONE VIETATA 

totale visualizzazioni: 41784

Condividi l'Articolo