Fossacesia. Giovane in overdose da Ghb: è in prognosi riservata

Ha rischiato di morire dopo aver ingerito stupefacenti, probabilmente una dose eccessiva di Ghb (gamma-idrossibutirrico), e ora è ricoverato nell’ospedale Renzetti di Lanciano (Ch).

E' in prognosi riservata un giovane di 30 anni, residente a Fossacesia (Ch). L’uomo è andato in overdose appena presa la sostanza, che a causa dei suoi effetti secondari, oggi è nota sul mercato illegale come una delle "droghe da stupro", perché associata a numerosi casi di violenza carnale.

A far scattare i soccorsi è stato l’inquilino con il quale il giovane condivide l’appartamento. Gli operatori del 118, giunti con l'ambulanza, hanno stabilizzato l'uomo, in contatto con il Centro antiveleni di Padova. Il paziente, che aveva anche bevuto alcol, una volta stabilizzato, è stato trasportato d'urgenza al Pronto soccorso. E' stato sedato dai medici, così da poter verificare se la droga abbia compromesso organi vitali e ricoverato in Rianimazone.

Indagini sono in corso da parte dei carabinieri di Fossacesia, unitamente al Nucleo operativo e radiomobile della compagnia dei carabinieri di Ortona.   09 feb. 2021

Linda Caravaggio

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 5102

Condividi l'Articolo