Coronavirus. Fossacesia, contagi in aumento. Paglieta si prepara allo screening del week end

In rialzo i contagi da coronavirsu a Fossacesia (Ch). 

Dai dati della Regione di oggi risultano cinque nuovi positivi, che salgono così a 14. Purtroppo, il virus ha ricominciato a circolare.  

Il sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio, chiede ai propri concittadini di limitare al massimo, e allo stretto indispensabile, le uscite da casa.

Intanto, il comune di Paglieta, dove i casi attualmente positivi sono 20, si prepara allo screening di massa, previsto per il 20 e 21 febbraio prossimi, quindi nel week  end. L’amministrazione, guidata dal sindaco Ernesto Graziani, ha già avviato da una settimana la campagna di sensibilizzazione per trasmettere il messaggio sull’importanza che riveste l’iniziativa portata avanti dalla Regione Abruzzo e dalla Asl2 Lanciano Chieti Vasto, con la collaborazione dei sindaci. 

Il primo cittadino, attraverso un videomessaggio, al quale si è unita la voce  di  Filippo Di Nucci, del gruppo di minoranza, e del sindaco dei ragazzi, Federico Gambescia, ha ricordato le date dei test, evidenziando come l’adesione di ogni persona, sia necesssaria. La macchina organizzativa è al lavoro per garantire controlli in piena sicurezza, anche grazie al supporto del gruppo di Protezione civile di Rocca San Giovanni, che sarà presente. L’ordine pubblico sarà coordinato dalla polizia locale, guidata dal comandante Giuliana Del Bianco. Al alvoro la ditta Blu Line, per le sanificazioni, e, per la parte informatica, Andrea Civitarese dell’Ufficio tecnico. Saranno 4 le postazioni in funzione dalle 9 alle 18. Il sindaco Ernesto Graziani- ricorda- “Non è necessario prenotarsi per lo screening. L’importante è arrivare al poliambulatorio, indossando la mascherina, esibendo  la tessera sanitaria, per poi  compilare il modulo di espressione del consenso, se non è già stato fatto in precedenza. Abbiamo predisposto un orario esclusivo per gli studenti, d’intesa con il dirigente scolastico Lara Di Luigi. Sabato, dalle 13.30, i tamponi verranno eseguiti solo agli alunni delle primarie e secondarie e alle loro famiglie".  18 feb. 2021

Linda Caravaggio

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 2655

Condividi l'Articolo