Coronavirus. In Abruzzo 159 nuovi casi. Scuola chiusa a Villamagna

Sono 159 i nuovi contagiati da coronavirus in Abruzzo, di età compresa tra 1 e 92 anni.

Quelli con età inferiore ai 19 anni sono 37, di cui 18 in provincia dell'Aquila, 2 in provincia di Pescara, 3 in provincia di Chieti e 14 in quella di Teramo. Dei nuovi casi, 85 sono riferiti a tracciamenti di focolai già esistenti.

Sono 6.353 i positivi dall'inizio dell'emergenza, quindi dal mese di febbraio, e tra essi ci sono 3.190 dimessi/guariti (+3 rispetto a ieri). Il bilancio dei pazienti deceduti resta fermo a 494.

I positivi sono attualmente sono 2.669 (+156 rispetto a ieri): di essi 197 (+27 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 13 (invariato rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 2.459 (+129 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Finora sono stati eseguiti, complessivamente, 246.937 test (+2176 rispetto a ieri). Del totale dei positivi, 1.367 sono residenti o domiciliati in provincia dell'Aquila (+80 rispetto a ieri), 1.347 in provincia di Chieti (+8), 2.204 in provincia di Pescara (+8), 1.333 in provincia di Teramo (+55), 47 fuori regione (+3) e 55 (+5) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.

In provincia di Chieti, situazione delicata a Villamagna dove, a causa di un alunno contagiato, è stata chiusa la scuola dell'infanzia. La decisione è stata presa, in via precauzionale, dal sindaco Renato Giovanni Sisofo che, chiede, ai propri cittadini "di attenersi scrupolosamente alle disposizioni ministeriali in vigore".

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1281

Condividi l'Articolo