Coronavirus. Un decesso a Villa Santa Maria. Ad Altino salgono a 11 i morti nel centro anziani

"Bisogna accellerare con i vaccini... Temiamo per i nostri anziani, che debbono avere la priorità. Si va troppo a rilento; stiamo sbraitando e protestando, per questo, ma non serve a niente...".

Così sindaco di Villa Santa Maria (Ch), Giuseppe Finamore, mentre in paese si registra un altro decesso da Covid-19. A perdere la vita M.P.Ma., pensionata di 82 anni che era stata portata all'ospedale di Vasto, dove era stata portata dopo aver contratto l'infezione. "Era anche stata dimessa - spiega il primo cittadino - ma dopo una settimana di convalescenza ha avuto una ricaduta". E non ce l'ha fatta. Nel frattempo sono inziati i vaccini al personale scolastico dell'Istituto alberghiero. 

Altre vittime da coronavirus anche nella residenza anziani "Villa Aurora" di Altino (Ch), dove fino a questo momento si contano 11 morti. Tra gli ultimi, due donne, tra cui una di 92 anni di Archi, e un uomo. "La situazione resta critica - dice il sindaco Vincenzo Muratelli - e l'abbiamo fatto presente anche alla Prefettura e alla Asl". 09 mar. 2021

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 2680

Condividi l'Articolo