Coronavirus. Vasto. La nonna gli regala 100 euro e lui, a 8 anni, ci compra mascherine per l'ospedale

Sarà semplicemente una questione di cuore se un bambino, figlio di questo tempo, si rende protagonista di un fatto straordinario. Una storia quasi da romanzo d'altri tempi, scegliendo di spendere 100 euro avuti in dono dalla nonna per acquistare mascherine da donare all'ospedale della sua città.

Christian ha 8 anni, abita a Vasto (Ch) e ieri si è presentato in Radiologia al "San Pio" per consegnare il suo omaggio speciale, acquistato caparbiamente con i suoi denari, rifiutando l'offerta della mamma, che avrebbe voluto provvedere lei alla spesa. Un gesto che ha sorpreso i genitori per primi e inevitabilmente quanti hanno appreso la notizia. Tra tutti il direttore generale della Asl Lanciano Vasto Chieti, Thomas Schael, il quale ha espresso il desiderio di incontrare Christian, per sottolineare il valore del dono, che va ben oltre quello economico.

Cento euro sono un piccolo tesoro per un bimbo e di desideri potrebbero realizzarne tanti. Lui ne aveva uno più forte di tutti: rendersi utile e testimoniare agli operatori dell'ospedale la sua gratitudine per il lavoro di questi mesi appena trascorsi. Un esempio, semplice e puro come lo sono le parole dei bambini, come lo è l'animo di questo bambino. 

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 2406

Condividi l'Articolo