Coronavirus. Contagi in aumento a Vasto, Lanciano, Ortona, Atessa. A Perano studente positivo. Arcivescovo Cipollone in quarantena

Il bollettino Covid, ci consegna  una cruda realtà che desta non poche preoccupazioni: continuano ad aumentare i contagi.

Ecco la situazione Covid 19 in  alcuni Comuni del Sangro-Aventino e della zona frentana. A Lanciano (Ch) ai 25 positivi, si sono aggiunti, nelle ultime ore, altri 10: quindi sono complessivamente 35 casi, e 200 in quarantena. Il sindaco, Mario Pupillo, comunica l’aggiornamento sulla pagina Facebook, affermando che: "Il coronavirus ha ripreso a camminare sulle nostre gambe:ma come abbiamo dimostrato in questi mesi, possiamo interrompere questa catena con i nostri comportamenti e con l’unico vaccino disponibile al momento, fatto di questi tre elementi come ci ha ricordato autorevolmente il direttore di Malattie infettive di Chieti, Jacopo Vecchiet. Ovvero: distanziamento fisico almeno di 1 metro; mascherina obbligatoria e frequente igienizzazione delle mani".

A Vasto i nuovi positivi sono 12, il numero sale ad 87: pazienti in grande parte curati a casa attraverso l’assistenza domiciliare; solo una piccola parte è in ospedale. A diffondere alla cittadinanza i dati epidemiologici, il sindaco Francesco Menna. Questa è l’attuale situazione: dall’inizio della pandemia: 174 positivi, due decessi e 85 i guariti. Le quarantene attive sono 21 e le ultimate 125.  

Ad Ortona, il bollettino della Regione, fa segnare oggi un più 13, mentre ieri i nuovi casi sono stati 6. A Fossacesia, il numero dei malati Covid-19 è di 17, mentre in quarantena restano in 27.

A Perano c’è un nuovo contagiato, si tratta di uno studente che frequenta l'istituto De Titta-Fermi. Fortunatamente, con l’avvio della didattica a distanza nelle superiori, gli alunni erano a casa da lunedì scorso.

E, restando in questa scuola, è risultato positivo anche don Angelo Giordano, di Castel Frentano (Ch), vicario generale della Diocesi Lanciano-Ortona. E, a seguito dei tracciamenti effettuati dalla Asl, l'arcivescovo, don Emidio Cipollone, è stato messo in quarantena. Non ha alcun sintomo ma, dato che ha viaggiato di recente con il sacerdote contagiato, deve rimanere in isolamento.
Sono 5 poi i positivi a Gessopalena, mentre cresce il numero dei contagi ad Atessa dove, con tre nuovi, si è giunti a quota 41, come rende noto il Comune.  30 ott. 2020

Linda Caravaggio

@RIPRODUZIONE VIETATA

 
totale visualizzazioni: 8029

Condividi l'Articolo