Coronavirus. Paglieta test rapidi per tutti i bambini

Paglieta è tra i primi Comuni a dar via ad uno screening gratuito, per il Covid-19, rivolto ai bambini.

Possono effettuare i test rapidi gli alunni della scuola primaria del capoluogo, che non siano stati in quarantena e che non abbiano fatto già i tamponi. Il "drive in" sarà operativo il prossimo 26 novembre, dalle 15, nel poliambulatorio. Per sottoporre ai test i propri figli, da parte del personale della  Croce Gialla, i genitori interessati dovranno compilare il modulo già fornito dalla scuola. In caso di positività,  si dovrà procedere personalmente ad attivare le procedure necessarie per effettuare il test molecolare nelle strutture sanitarie regionali.

L’iniziativa è partita dopo l’allarme scattato all’interno delle elementari del capoluogo, per un'insegnante positiva; poi si erano verificati altri contagi nelle classi, un numero non elevato, ma che è bastato a far scattare le quarantene per tre delle cinque sezioni.

Va detto che il sindaco Ernesto Graziani si è attivato prima della Asl. "L'attività di screening - dice - è fondamentale per tenere sotto controllo la pandemia, ed evitare un lookdown generalizzato. La Regione Abruzzo si accinge ad acquistare del tamponi rapidi, ne ha annunciato l’arrivo, ma ad oggi non ancora se ne vede uno, costringendo i Comuni a farli autonomamente. Fare i tamponi, questa è la strada giusta, come già hanno fatto altre regioni che si sono assunti l’onere".

Paglieta è attiva anche nella consegna gratuita di pacchi alimentari. Qui sono 10 i casi positivi, tre sono guariti; 7 casi appartengono a due nuclei familiari, che ora sono in quarantena. 23 nov. 2020

Linda Caravaggio

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1617

Condividi l'Articolo