Coronavirus. Sorpresi a bere al bar aperto: sei denunce a Gessopalena

Erano seduti all'aperto, attorno ai tavolini del bar, a bere birra.

In cinque,  tutti uomini, più il titolare dell'esercizio pubblico, che, in barba alle disposizioni, era aperto, sono finiti nei guai. I controlli ieri sera. 

Tutti sono stati denunciati dai carabinieri di Torricella Peligna (Ch), della compagnia di Lanciano (Ch), per aver violato il decreto anti Covid 19 emanato l'11 marzo dal Governo, per contenere i rischi di contagio e tutelare la salute pubblica. Gli avventori segnalati alla Procura hanno età compresa tra i 20 e i 50 anni. L'esercente rischia anche la chiusura del locale.

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 11318

Condividi l'Articolo