Coronavirus. L'Abruzzo nella lista 'rossa' della Slovenia

Aumentano i casi di coronavirus in Italia: sono 19.644 oggi, a fronte dei 19.143 di ieri. Le vittime sono 151, mentre i ricoverati nelle terapie intensive salgono a 1.128, con un aumento in 24 ore di 79 unità. 

E' il quadro che emerge dal bollettino del ministero della Salute del 24 ottobre. E da molti parti d'Europa guardano con apprensione a quanto sta succedendo in Italia. La Slovenia ha inserito oltre metà delle regioni in una "lista rossa" che prevede l'obbligo di quarantena per 10 giorni per chi arriva da lì, oppure un test negativo non più vecchio di 48 ore.

Le aree interessate sono Abruzzo, Valle d'Aosta, Campania, Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Piemonte, Sardegna, Toscana, Umbria, Veneto e la provincia di Bolzano. Media locali avevano parlato addirittura di una chiusura dei confini con l'Italia a partire da lunedì ma al momento tutti i valichi restano aperti.   24 ott. 2020

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1050

Condividi l'Articolo