Coronavirus. Isolato parte dell'ospedale di Penne

Una porzione dell'ospedale "San Massimo" di Penne, nel Pescarese, è stata isolata.

Il provvedimento è scattato dopo che un paziente ricoverato in Medicina è risultato positivo al Coronavirus. L'uomo, residente nel Pescarese, pensionato sulla settantina, ha sviluppato una polmonite: sottoposto a tampone, è stato contagiato dal Covid-19.

In quarantena, in attesa di accertamenti e di essere eventualmente sottoposti a test, gli operatori sanitari, tra cui il sindaco, Mario Semproni, medico nel presidio sanitario del suo comune. In ospedale c'è anche la moglie de pensionato infetto che è stato trasferito a Pescara. 

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 2123

Condividi l'Articolo