Coronavirus. In Abruzzo la variante brasiliana: tre casi a Poggio Picenze, nell'Aquilano

Tre casi di Covid-19 con variante brasiliana in Abruzzo.

Positiva una famiglia di Poggio Picenze (L'Aquila) che si è contagiata nel paese sudamericano da cui è appena rientrata. E che, adesso, è in isolamento domiciliare.

"Un caso tempestivamente individuato e isolato", ha detto il presidente della Regione, Marco Marsilio, nel corso del Consiglio regionale. Al lavoro l'Istituto zooprofilattico sperimentale dell'Abruzzo e del Molise "Giuseppe Caporale", con laboratori a Teramo, che "provvederà all'isolamento del vitus e lo sottoporrà al vaccino Pfizer per verificarne la funzionalità nei confronti di questa variante". 

Sono partiti i tracciamenti e sono decine al momento i cittadini sotto controllo. 26 gen. 2021

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 882

Condividi l'Articolo