Coronavirus. In Abruzzo arrivati un milione e 200mila tamponi

In arrivo, in Abruzzo, 1.800.000 pezzi, tra tamponi oro-faringei, rino-faringei e provette.  Il materiale sarà consegnato domani mattina nei depositi indicati dalle singole Aziende sanitarie territoriali, secondo gli ordinativi di ciascuna Asl. Il materiale sarà consegnato con cadenza settimanale e consentirà di far fronte ai prossimi 20 giorni circa.

I tamponi, nelle due tipologie anzidette, sono complessivamente 1.200.000, al costo complessivo di 264.000 euro (0,22 centesimi al pezzo), con un risparmio rispetto alla base d’asta di 156.000 euro.
Per 600.000 provette è stato sostenuto un costo di 414.000 euro. Nonostante i tempi brevissimi per lo svolgimento delle procedure di gara, i materiali sono stati verificati nelle caratteristiche tecniche da esperti.  16 nov. 2020

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 681

Condividi l'Articolo