Coronavirus. Diciassettenne trasferita da Lanciano al reparto Infettivi a Vasto
GUARDA LE FOTO

Si è presentata al Pronto soccorso del "Renzetti" dove, dopo qualche minuto, sono state distribuite mascherine a tutti.

Una ragazza di 17 anni, che ha riferito di essere di ritorno da Padova, dove ha trascorso un soggiorno dal 3 al 16 febbraio, nel primo pomeriggio di oggi,  è arrivata, spontaneamente, accompagnata da un familiare con mezzi propri e non in ambulanza, al Pronto soccorso dell’ospedale di Lanciano (Ch), accusando tosse e febbre.

A scopo precauzionale, i sanitari ne hanno disposto il trasferimento all’ospedale di Vasto (Ch), dove è trattenuta in isolamento nel reparto di Malattie infettive in attesa dei risultati del tampone per il Covid 19.

I campioni sono stati inviati al laboratorio di riferimento di Pescara, che dovrebbero arrivare nel corso della nottata. Le sue condizioni generali non destano preoccupazione e non presenta particolari problemi respiratori.

@RIPRODUZIONE VIETATA

Nelle foto il trasferimento della paziente. Ha collaborato Gaetano D'Alessandro

totale visualizzazioni: 13048

Condividi l'Articolo