Coronavirus. Nuovi casi a Fossacesia e a San Vito

In due comuni della zona frentna, San Vito e Fossacesia (Ch), si parla di nuovo di coronavirus, dopo settimane di tregua.

"Abbiamo appreso dalla Asl Lanciano-Vasto-Chieti - spiega il sindaco di San Vito, Emiliano Bozzelli - di un caso di positività al Covid-19 nel nostro comune. Mi sono messo personalmente in contatto con il paziente, che mi ha rassicurato sulle sue condizioni di salute: è soggetto asintomatico ed è venuto a conoscenza della positività nel corso di controlli in ospedale. Siamo in contatto con le autorità competenti, che stanno adottando e verificando l'applicazione di tutte le misure necessarie al contenimento del contagio a livello locale, così come previsto dal protocollo sanitario nazionale. In questa situazione - prosegue - non posso che ribadire la necessità di rispettare le norme di comportamento, in particolare la distanza di sicurezza e l'uso della mascherina, come previsto nel decreto del 7 settembre e nell'ordinanza del ministro della Salute del 16 agosto. Il Centro operativo comunale di Protezione civile (Coc) continuerà a svolgere la sua funzione di informazione, controllo e assistenza".

Un contagio anche a Fossacesia e, come da legge, l'intera famiglia è stata posta in quarantena.

Linda Caravaggio

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 9017

Condividi l'Articolo