Coronavirus. Altri 7 casi in Abruzzo. Contagiati diversi medici

Sette i nuovi infettati dal Coronavirus in Abruzzo, dove i casi salgono complessivamente a 24. Lo comunica il Servizio Prevenzione e Tutela della Salute della Regione.

Tutti i pazienti sono stati sottoposti ad analisi, la scorsa notte, nel laboratorio di riferimento regionale di Pescara. E si trovano in isolamento domiciliare, con sorveglianza attiva da parte della Asl.

I primi due casi riguardano due medici in servizio all’ospedale di Penne. C’è poi un medico dell’ospedale di Pescara e un altro in servizio al punto di primo intervento del presidio di Pescina (Aq), che attualmente è chiuso per la sanificazione dei locali.

All’Aquila è risultato positivo un uomo entrato in contatto con un altro paziente risultato positivo nei giorni scorsi al test. Positivi al test pure due familiari dell’uomo di Ortona, Maurizio M., barman di 58 anni, deceduto la scorsa settimana.

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 2783

Condividi l'Articolo