Da oggi l'Abruzzo è in zona rossa per l'aumento dei contagi da coronavirus e per le criticità che cominciano a registrarsi negli ospedali. 

"Il 47% dei posti letto è gia' occupato e nelle terapie intensive si arriva al 37%. Restrizioni necessarie per evitare che i presidi sanitari vadano in sofferenza": così l'assessore regionale Nicoletta Verì.

Servizio di MAssimiliano Brutti

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1209

Condividi l'Articolo