Coronavirus. Abruzzo. Nuovi casi di contagio: sono 75 gli infettati

Salgono a 75 i casi di Coronavirus in Abruzzo, 21 dei quali emersi dai test eseguiti la scorsa notte nel laboratorio di riferimento regionale di Pescara.

Dei nuovi contagiati, due sono nella Asl Avezzano Sulmona L'Aquila e fanno riferimento a 2 uomini; nella Asl Lanciano Vasto Chieti si registrano 4 casi (3 donne e un uomo); 13 casi nella Asl di Pescara (7 donne e 6 uomini); una donna è infine risultata positiva nella Asl di Teramo. Lo comunica il Servizio Prevenzione e Tutela della Salute della Regione.

Intantodimesso dall'ospedale un un paziente affetto da Covid-19. E' infatti tornato a casa il 48enne di San Giovanni Teatino (Chieti), che era  ricoverato nel reparto di Malattie infettive dell'ospedale di Pescara. Lo conferma l'assessore regionale alla Salute, Nicoletta Verì. Le condizioni dell'uomo sono man mano migliorate e ora sono stabili.

Continuerà comunque ad essere sottoposto a monitoraggio, in costante contatto con la Asl, al termine del quale verrà formalmente dichiarata la guarigione. L'uomo aveva viaggiato tra Verona, Vicenza, Padova e Milano, dove probabilmente era stato contagiato. Una volta tornato in Abruzzo era stato sottoposto ad isolamento fiduciario. Poi aveva manifestato i primi sintomi ed era stato trasferito all'ospedale di Pescara, dove era stata accertata la positività al virus. 

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 2267

Condividi l'Articolo