Coronavirus. In Abruzzo 408 nuovi contagi e 15 morti

Sono 408 i nuovi casi di coronavirus in Abruzzo, su 4.240 tamponi. 

La percentuale di positività passa dall'8,9 per cento dell'altro giorno al 9,6 di ieri. Tra i nuovi contagiati ci sono una bambina di 8 mesi della provincia di Chieti e un'anziana di 100 anni della provincia di Teramo.

Quelli con età inferiore ai 19 anni sono 54, di cui 14 in provincia dell'Aquila, 17 in provincia di Pescara, 10 in provincia di Chieti e 13 in provincia di Teramo.

Sono 15 i morti e il loro numero sale a 955. Deceduti una 66enne di Castelvecchio Subequo, un 89enne di Avezzano, un 78enne di Giulianova, un 82enne di Magliano dei Marsi, una 93enne e un 73enne dell'Aquila, un 85enne di Alanno, una 60enne di Bussi sul Tirino, un 79enne di Canzano, una 83enne di Montesilvano, un 87enne di Sant'Omero, un 68enne di Alba Adriatica, un 87enne di Pescina, una 72enne di Pescara, un 67enne di Cappelle sul Tavo.

Sono 10.857 i dimessi/guariti (+429 rispetto a ieri). I positivi sono attualmente 17.792 (-36 rispetto a ieri): 700 pazienti (+2 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 73 (-3 rispetto a ieri - si registrano 6 nuovi ricoveri, 4 dimissioni e 5 decessi) in terapia intensiva, mentre gli altri 17.019 (-35 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Dall'inizio dell'emergenza sono stati eseguiti complessivamente 428.610 test. 

Del totale dei positivi, 9.625 sono residenti o domiciliati in provincia dell'Aquila (+133 rispetto a ieri); 5.675 in provincia di Chieti (+79); 5.968 in provincia di Pescara (+132); 7.908 in provincia di Teramo (+89), 249 fuori regione (invariato) e 179 (-25) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza. 

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 822

Condividi l'Articolo