Coronavirus. Abruzzo. Boom di positivi: 160 nuovi casi. E salgono a 88 i decessi

E' boom di positivi al Coronavirus in Abruzzo. Si registra un aumento di 160 nuovi casi rispetto a ieri per una quota complessiva di 1.293 infettati da Covid 19, diagnosticati dai test eseguiti nel laboratorio di riferimento regionale di Pescara, anche attraverso l’Istituto Zooprofilattico di Teramo. I dati sono comunicati dal Servizio Prevenzione e Tutela della Salute della Regione.

Questa la suddivisione per Asl di riferimento dei nuovi casi: 13 fanno riferimento alla Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila, 37 alla Asl Lanciano-Vasto-Chieti, 64 alla Asl di Pescara e 46 alla Asl di Teramo.

Invece sono 88 i pazienti deceduti rispetto ai 68 di venerdì: i nuovi decessi riguardano un 82enne di Lanciano (Ch); un 69enne di Pineto (Te); un 50enne, un 61enne e un 89enne di Castiglione Messer Raimondo (Te); un 77enne di Bellante (Te); un 64enne e un 71enne di Pescara; un 63enne e un 64enne di Penne (Pe); una 82enne di Balsorano (Aq); un 71enne di Archi.

Questa invece la suddivisione sanitaria sui positivi: 329 pazienti sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva (39 in provincia de L'Aquila, 72 in provincia di Chieti, 140 in provincia di Pescara e 78 in provincia di Teramo), 68 in terapia intensiva (14 in provincia de LAquila, 11 in provincia di Chieti, 33 in provincia di Pescara e 10 in provincia di Teramo), gli altri 772 sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl (40 in provincia de L'Aquila, 141 in provincia di Chieti, 359 in provincia di Pescara e 232 in provincia di Teramo).

La suddivisione dei casi positivi complessivi con ripartizione per Asl è la seguente: 101 si riferiscono alla Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila (7%);  266 alla Asl Lanciano-Vasto-Chieti (21%);  576 alla Asl di Pescara (45%); 350 alla Asl di Teramo (27%). 

Dall’inizio dell’emergenza coronavirus, il 59% delle persone sottoposte a test è risultato negativo: infatti sono stati eseguiti complessivamente 7.730 test, di cui 4.590 sono risultati negativi.

Alessandro Di Matteo

@RIPRODUZIONE RISERVATA

 

totale visualizzazioni: 26471

Condividi l'Articolo