Chieti. Trolley abbandonato crea il panico: fatto esplodere dagli artificieri

Valigia abbandonata crea panico a Chieti.

Carta in Risme A4 al prezzo più basso online

Ann. Carta per fotocopie al prezzo più basso

Apri

Questa mattina, lungo le scale che da via Nicolino conducono a via Valignani, un uomo, passeggiando, ha notato un trolley scuro rovesciato, con un paio di scarpe che fuoriuscivano: scena un po’ strana. Inoltre avvicinandosi, ha sentito distintamente un ticchettìo anomalo: spaventato, ha contattato immediatamente il 112. Scattata l'allerta, sul posto sono arrivati i carabinieri della compagnia di Chieti e gli artificieri del Comando provinciale, coadiuvati per la sicurezza dai vigili del fuoco e dal 118.

L’area è stata delimitata e interdetta, sono state evacuate le case più vicine e sono iniziati i primi accertamenti. Sulla valigia c’era un cognome, così è stata rintracciata la proprietaria che telefonicamente ha riferito di aver lasciato la valigia con dentro alcune scarpe, qualche giorno fa, in un box per vestiti usati in via Valignani. Ma il ticchettio continuava, per ciò i militari hanno deciso di far scoppiare il tutto, per sicurezza, con una miccia detonante.

Dopo la piccola esplosione, all’interno sono stati trovati frammenti in plastica di un probabile utensile a batteria, che potrebbe esser stato la causa del rumore sospetto, ma saranno le indagini a fare luce sulla vicenda. Il traffico è stato bloccato per circa mezz'ora. 26 mar. 2021

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1398

Condividi l'Articolo