Fiume Pescara scandagliato dagli uomini del Soccorso Alpino e Speleologico Abruzzo che, assieme a vigili del fuoco e carabinieri, sono alla ricerca di un uomo che ieri è stato visto aggrappato alla ringhiera del ponte di San Clemente, nel territorio di Castiglione a Casauria (Pe). Sul posto è stata trovata l'auto di Maurizio Claps, 46 anni, di Lanciano (Ch), dipendente Asl, infermiere ed ex autista del 118.  La macchina è una Fiat Fremont bianca. 

L'uomo è sparito da ieri pomeriggio, quando su Facebook ha scritto uno straziante post in cui racconta sofferenze per un amore finito e chiede perdono.

"Proseguono le ricerche nel fiume Pescara - dice una nota del Soccorso Alpino -  della persona dispersa ieri intorno alle 14 e avvistata sul ponte in prossimità dell'abbazia San Clemente. Le squadre di forristi del Soccorso Alpino e Speleologico, tornate in acqua questa mattina all’alba, seguendo la corrente si sono allontanate per diversi chilometri dal ponte e hanno perlustrato il fiume Pescara in direzione di Torre dei Passeri, fino alla confluenza con il fiume Orta.
I sommozzatori dei vigili del fuoco si stanno intanto immergendo in prossimità dei numerosi sbarramenti naturali: tronchi e residui di vario genere sono infatti presenti nel fiume anche a diverse profondità.
Sul luogo sono presenti anche i carabinieri del comando stazione di Torre dei Passeri".

@RIPRODUZIONE VIETATA

LEGGI ANCHE

totale visualizzazioni: 3095

Condividi l'Articolo