Si picchiano a Casoli durante le feste: uno finisce in ospedale. Indagini dei carabinieri

Si picchiano, a Casoli (Ch), durante le feste patronali di Santa Reparata e San Gilberto.

Botte, nella notte tra domenica e lunedì, lungo corso Umberto I. A picchiarsi due giovani, un 32 enne del posto e un 30enne di Lama dei Peligni (Ch). Se le sono suonate di santa ragione "per futili motivi", come dicono le forze dell'ordine.

Le due giornate di festeggiamenti e celebrazioni erano giunte a conclusione. Era terminato anche il concerto di Alex Britti, quando tra i due è nata una furibonda lite. E poi giù pugni. I passanti hanno provato ad intervenire per porre fine alla zuffa. Dai primi accertamenti, pare che entrami fossero in mezzo ubriachi. 

A rimetterci il giovane di Casoli che, malconcio, è stato caricato sull'ambulanza del 118 e trasportato all'ospedale a Lanciano (Ch), dove è stato sottoposto ad accertamenti per sospette fratture al viso. 

Sull'accaduto indagano i carabinieri di Casoli, intervenuti sul posto, e della compagnia di Lanciano. Sono stati ascoltati alcuni testimoni. 11 ott. 2022

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 4758

Condividi l'Articolo