Casoli. Ladro bloccato dalla vicina di casa curiosa

Abitazione vuota nel centro storico di Casoli (Ch) e, approfittando dell’assenza dei proprietari, c’è chi ha ben pensato di depredarla. Ma nel fare un gran fracasso, forzando la porta d’ingresso, il ladruncolo ieri sera ha involontariamente allertato una vicina.

Questa è subito uscita ed ha cercato di capire cosa stesse accadendo in casa dei vicini. Appena ha notato l’ingresso aperto si è avvinata a curiosare e di colpo si è trovata di fronte il malvivente che l’ha spinta e scaraventata a terra. Per la fretta, e per il disturbo ricevuto, nulla è però riuscito a portare via. Ma al posto del reato di tentato furto C.T., 42 anni, di Casoli, ha alla fine rimediato una denuncia per rapina impropria, giacché, scaraventando la signora a terra, le ha procurato lesioni.

Difatti la donna, A.C., di 54 anni, di origine tunisina, ha riportato contusioni alla spalla, gamba e caviglia per un totale di 10 giorni di prognosi. A identificare repentinamente l’uomo sono stati i carabinieri della stazione di Casoli, coordinati dal capitano Massimo Canale. 

Walter Berghella

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 5898

Condividi l'Articolo