Bussi sul Tirino. Disabile trovato morto nel fiume
GUARDA LE FOTO

Era sparito e lo cercavano da ore. E' stato ritrovato morto oggi nelle acque del fiume Tirino, sotto a un canneto. Da accertare le cause del decesso. 

La vittima, Primiano Bottino, è un disabile, di 65 anni, del posto, affetto da problemi motori e visivi, che da ieri ad ora di pranzo era irrintracciabile. A quel punto la famiglia ha lanciato l'allarme. Il suo corpo è stato rinvenuto a circa 300 metri di distanza dal punto in cui era stato individuato il suo deambulatore. 

Le operazioni di ricerca, che ha coinvolto anche il sindaco Salvatore Lagatta e diversi volontari e che erano state stoppate di notte, sono state coordinate dalla Prefettura di Pescara e hanno visto impegnati sul campo i vigili del fuoco, con diverse squadre specializzate (sommozzatori, fluviali, cinofili e Sapr), e i carabinieri. Il cadavere era impigliato nella vegetazione fluviale. 

Sul posto era stata dislocata un'Unità di comando locale dei pompieri (Ucl), con operatori specializzati nella ricerca di scomparsi e al quale era stata demandata la direzione tecnica sul campo. Purtroppo è finita nel peggiore dei modi. Ora l'autopsia dovrà stabilire la causa della morte.

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 832

Condividi l'Articolo