Atessa. Morto Ivan Melasecca, primo medico legale d'Abruzzo

E' morto Ivan Melasecca. Aveva 90 anni, era un dottore, era di Atessa (Ch) e per decine di anni, oltre ad aver assistito i suoi pazienti, ha rivestito il ruolo di medico legale: è stato il primo in Abruzzo a ricoprire questo incarico. Aveva quattro specializzazioni (medicina legale, dello sport, radiologia e malattie del sangue e ricambio). 

Si è occupato, nelle vesti di anatomo patologo, di cruenti e drammatici fatti di cronaca: dagli incidenti - stradali, domestici, agricoli, sul lavoro - ad omicidi, avvenuti soprattutto in provincia di Chieti. Da quelli di Paglieta, tanto per citarne alcuni, con due donne ammazzate negli anni: una schiacciata contro un muro della stalla con la benna del trattore, un'altra trovata con fratture al volto e alla testa; all'assassinio di un commerciante di frutta lungo una strada di Fallo (Ch); al delitto di una signora di Castel Frentano (Ch) a quello di una donna di Gessopalena che venne trovata senza vita nella propria abitazione.

Migliaia i casi seguiti, con acume e riuscendo a comprendere, ogni volta, senza l'ausilio di tutte le tecnologie digitali attuali, che si trattava di delitti, nonostante gli autori avessero cercato magari di camuffarli. Ha lavorato per varie Procure da Vasto a Lanciano a Chieti, Larino e Pescara. Con i suoi interventi e con la sua intuizione, supportata da riscontri, è riuscito anche a dare virate decise, e decisive, alle indagini. Ha esercitato la professione fino a 8 anni fa. 

Il decesso questa mattina, nella sua abitazione di Sant'Eusanio del Sangro (Ch), dove c'è la seconda moglie Egidia Lorentini. Lascia tre figli: Damiana, Roberta e Silvano. "Sono sentitamente addolorato - dice Tullio Moffa, magistrato, ex procuratore capo a Lanciano - per la scomparsa del dottor Melasecca. Abbiamo collaborato per più di 40 anni. Allo sconforto per la sua perdita, fanno da contrappasso tanti ricordi, la sincera amicizia e la profonda stima che ci hanno legato. Porgo le più sentite condoglianze alla famiglia, che conosco personalmente". 

"Un grande dottore di quelli veri e umani...": così lo ricordano in tanti. Centinaia i commenti su Facebook. 

I funerali si svolgeranno domani, giorno di Natale, alle 14.30, nella cattedrale di San Leucio ad Atessa (Ch).  24 dic. 2020

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 7425

Condividi l'Articolo