Villa Santa Maria. Minorenni nottambuli sparano pallini di acciaio contro auto di passaggio

Inusuale passatempo, per due ragazzi, a Villa Santa Maria (Ch).

Hanno 17 anni e, la scorsa notte, con una pistola ad aria compressa, appostati dietro la finestra dell’abitazione di uno di loro, hanno sparato pallini di piombo contro le autovetture che passavano nella sottostante via, nel centro del paese. Hanno bersagliato le macchine - finora tre quelle individuate dalle forze dell'ordine - con pallini in acciaio calibro 6 millimetri che hanno raggiunto i mezzi, danneggiandone parabrezza e carrozzeria.

Era circa l'una quando la centrale dei carabinieri di Atessa (Ch) ha cominciato a ricevere una chiamata dietro l'altra segnalando l'accaduto. Sul posto si sono portate pattuglie della stazione carabinieri di Archi e di Villa Santa Maria che, dopo aver raccolto le testimonianze di alcuni automobilisti e circoscritto l’area di sparo, hanno subito individuato la casa da dove erano partiti i colpi. Finito il divertimento. 

L’arma in questione, vietata ai minorenni, è stata consegnata immediatamente ai militari ed è stata sequestrata assieme a circa 1.000 pallini. E per i giovanissimi è scattata la denuncia alla Procura dei minori dell'Aquila. 

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 4350

Condividi l'Articolo