Incidenti ad Atessa e Santa Maria Imbaro. Donna in prognosi riservata, operato motociclista

Incidente, ieri pomeriggio, ad Atessa (Ch), tra un camion ed un'auto. E una donna è in prognosi riservata all'ospedale di Chieti.

Lo schianto è avvenuto intorno alle 15 in località Coste Iodonato, in un tratto in curva. Impatto frontale tra un mezzo pesante della ditta Di Biase Consiglio di Castel Frentano (Ch), condotto da un dipendente, C.F., di 43 anni, di Guardiagrele (Ch) e una Toyota Rav4 guidata da una 69enne, I.G., residente a Carpineto Sinello (Ch). Quest'ultima ha avuto la peggio.

E' stata trasportata a Chieti con l'elicottero del 118 ed è è ricoverata per i vari traumi riportati, ma non corre pericolo di vita. Intervenuti i carabinieri di Paglieta e i vigili di Atessa in supporto. Da accertare le cause dell'accaduto. 

E' stato invece sottoposto ad intervento chirurgico all'ospedale di Lanciano, dove si trova ricoverato, M. M., il quarantacinquenne, di Fossacesia (Ch), che domenica mattina è stato travolto mentre era a bordo della sua moto.

L'incidente sulla Lanciano-Fossacesia, in territorio di Santa Maria Imbaro (Ch). Un automobilista alla guida di  una Opel Astra, che viaggiava verso Lanciano, in manovra di svolta a sinistra, per imboccare l'incrocio che conduce all'autostrada A14, non ha rispettato la precedenza, ed ha investito il centauro, alla guida della sua nuova moto Guzzi 750 Custom, una che sopraggiungeva dalla direzione inversa. Sul posto i carabinieri di Ortona.  04 agosto 2020

Ha collaborato Linda Caravaggio
 
@RIPRODUZIONE VIETATA
 
Nella foto l'incidente di Atessa 
totale visualizzazioni: 10001

Condividi l'Articolo