Atessa. Scende dallo scuolabus: bimbo di tre anni investito insieme alla mamma

Una mamma e il suo bimbo travolti da un'auto ad Atessa (Ch). Il piccolo, di tre anni, è ora all'ospedale di Pescara.

L'incidente è avvenuto, intorno alle 16, in via Cavalieri di Vittorio Veneto. Il bambino, che frequenta l'asilo, è sceso dallo scuolabus ed è stato preso per mano dalla madre, di 33 anni, che l'attendeva sul marciapiede per tornare a casa.

Insieme, poi, hanno cercato di attraversare la strada. Sono sbucati da dietro il minibus ancora fermo e un'alfa 147, condotta da una 35enne di Guardiagrele, M.D.D., proveniente dalla direzione opposta, li ha investiti. Per fortuna la macchina procedeva a bassa velocità. Sono arrivati l'ambulanza, che ha portato la donna all'ospedale di Lanciano (Ch), e l'elicottero del 118 che ha condotto il bimbo a Pescara, dove è ricoverato in Chirurgia pediatrica. Le condizioni di entrambi non sono gravi.

Intervenuti, per i rilievi di legge, i carabinieri del Nucleo operativo radiomobile della compagnia di Atessa, ai comandi del capitano Alfonso Venturi. 

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 9531

Condividi l'Articolo