Sorpreso a rubare gasolio in Val di Sangro: arrestato un uomo di Lanciano

Troppi furti di gasolio in Val di Sangro e l’altra sera c’è scappato un arresto.

A finire in manette Francesco Zulli, 38 anni, di Lanciano (Ch) per il tentato furto a danno della Rieco Spa. Fuggito un complice. Dai mezzi Rieco erano stati aspirati un quintale e 250 litri di gasolio.

Da alcune sere i carabinieri della compagnia di Atessa, diretti dal capitano Alfonso Venturi, stavano effettuando servizi sull’area industriale dopo altri furti, anche a Ecolan Spa, per un totale di 4mila litri sottratti.

L’altra sera i carabinieri hanno notato giungere la Smart dell’arrestato, posteggiata al buio a 50 metri da Rieco. Poi l’ingresso nel parcheggio. Scattato il blitz erano stati già presi 125 litri e si apprestavano a riempire altre taniche. Poi fuga e arresto domiciliare deciso dal pm Carusi e convalidato ieri. Il giudice Belli ha disposto l’obbligo di firma. 

Walter Berghella

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 9582

Condividi l'Articolo