Abruzzo, maltempo e follie. Qui siamo a Fossacesia (Ch)... Dopo il nubifragio, che ha allagato le strade della Marina, si plana sull'acqua col wakeboard...  

Carta in Risme A4 al prezzo più basso online

Ann. Carta per fotocopie al prezzo più basso

Apri

La performance che il diciotenne Vittorio Salvatore, di Lanciano,  ha regalato ieri a chi  percorreva a passo d’uomo, al volante della sua auto, il  lungomare della cittadina frentana, trasformatasi in un lago, ha fatto sorridere e anche riflettere al messaggio che il giovane ha voluto trasmettere.

"Se la vita ti inonda di problemi, tu impara a surfare", è il motto che il ragazzo ha postato sul video che poi è stato messo in rete. Vittorio ha dato dimostrazione di come sorridere alla vita, anche nei momenti difficili, riferendosi a quanti hanno subito danni dopo la violentissima grandinata di ieri. Lui, praticando wakeboard, sport acquatico da tavola che nasce dalla fusione tra lo sci nautico e lo snowboardk, si è  fatto trainare da un pullmino lungo tutto il tratto inondato  del lungomare di Fossacesia. 

Linda Caravaggio

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 13680

Condividi l'Articolo