Atessa. Sit-in davanti alla Sevel contro la nuova turnazione

Sciopero, e non solo. Domani alla Sevel di Atessa (Ch), in concomitanza con l'astensioe dal lavoro proclamata da Fiom, Fim e Usb, contro la nuova turnazione, i sindacati terranno un sit-in di protesta davanti ai cancelli dello stabilimento del Ducato. 

"Saremo al fianco degli operai - spiega Fabio Cocco, responsabile Lavoro privato Usb Abruzzo- durante il cambio tra il primo e il secondo turno di lavoro". Lo sciopero, di otto ore, è stato indetto per il secondo turno, quello che va dalle 14.15 alle 22.15.
"Denunceremo pubblicamente - prosegue l'Usb - la nostra contrarietà ad un nuovo sistema calato dall'alto e che stravolge la vita di lavoratori e famiglie".

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 3603

Condividi l'Articolo