Atessa. Sevel bloccata, lunedì si ferma anche la ex Blutec

Dopo lo stop della Fca Unit Plastics e della Isringhausen, che ha messo tutti in cassa integrazione;  lunedì, in Val di Sangro, e in particolare ad Atessa (Ch),  sarà riposo forzato anche la ex Blutec, ora denominata Ingegneria Italia. Tutte aziende che gravitano nel pianeta Sevel e che per essa lavorano.

Sevel è ferma da ieri; blocco produttivo oggi e domani e dei primi due turni di lunedì, di quelli che vanno dalle 5.45 alle 13.45 e dalle 14.15 alle 22.15. Quattro giorni di paralisi per il colosso del Ducato, di cui risentono, naturalmente anche le aziende dell'indotto, costrette a rallentare e in alcuni casi a cessare temporaneamente la produzione. 

La sospensione delle attività in Sevel è dovuta all'inchiesta che la Procura di Cassino (Frosinone) ha avviato a seguito dell'infortunio mortale che, il primo ottobre scorso, si è verificato alla Fca di Piedimonte San Germano (Frosinone). La magistratura ha posto sotto sequestro gli impianti nell'area dove è accaduto l'incidente che quindi sono inutilizzabili. E le lamiere da lastratura per Sevel vengono realizzate proprio in quell'ala della fabbrica, dove non si può accedere perché ci sono indagini in corso, accertamenti di periti della Procura, della Asl e dell'Ispettorato del lavoro.

@RIPRODUZIONE VIETATA

 

totale visualizzazioni: 2847

Condividi l'Articolo