Atessa. Domani Sevel bloccata per due turni per stop azienda fornitrice

Stop produttivo domani in Sevel ad Atessa (Ch). Saltano il primo turno, quello che va dalle 5.45 alle 13.45, e  il secondo, dalle 14.15 alle 22.15. La causa è da ricercare nello stabilimento Fca di Piedimonte San Germano (Frosinone) dove il primo ottobre scorso un operaio, Fabrizio Greco, 39 anni, padre di due bimbe, è rimasto ucciso, durante la manutenzione di un macchinario, stroncato sul colpo dall’urto ricevuto dallo stampo di una pressa in fase di sostituzione.

Una parte dell'impianto, dove si producono pezzi per Sevel, a causa dell'infortunio mortale, è sotto sequestro e le scorte, con le quali si è andati finora avanti, pare siano esaurite. Considerata la situazione, potrebbero esserci altri fermi. 

Attività bloccata anche alla Fca Plastics Unit di Atessa. 

La Procura di Cassino (Frosinone), per l'incidente, ha iscritto nel registro degli indagati quattro manager del colosso Fca e il capoturno, che avrebbe dovuto controllare che le norme di prevenzione degli infortuni fossero rispettate. E ha requisito e chiuso il reparto presse a freddo dove si stanno effettuando accertamenti e perizie.

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 5733

Condividi l'Articolo