Incendi a Vasto, anche a confine con San Salvo. Sgomberate case. Chiusa l'A14
GUARDA LE FOTO

Violenti roghi in atto a Vasto (Ch). Ad una settimana di distanza la Costa dei trabocchi torna a bruciare.

"I vigili del fuoco e gli uomini del gruppo comunale della Protezione civile - dice il sindaco Francesco Menna - sono al lavoro per domare gli incendi che in questa torrida domenica hanno già raggiunto le abitazione del Villaggio Siv, a confine con San Salvo e Cupello. Molte famiglie sono state evacuate. Fiamme anche nel quartiere Incoronata, San Lorenzo, in via Lota, Fonte Fico. contrada Defenza e a Sant'Antonio Abate. Insieme alle forze dell'ordine ho raggiunto i luoghi interessati". Si tratta di rioni popolosi. 

"Ho visto prima lingue alte di fuoco - racconta Ivano Fassiotti, del gruppo "Noi Costa dei Trabocchi" che in Piazza Rossetti, in collaborazione con Comune e associazione Amip, ha portato, ieri e oggi, la mostra mercato "L’antico in piazza" - e poi il fumo, che ha invaso anche alcune strade rendendole impercorribili. E poi cittadini costretti a lasciare le proprie abitazioni, che erano a rischio: alcune sono state attaccate dalle fiamme, tra grida e richieste d'aiuto. Ci sono stati anche anziani, in carrozzella, portati via in fretta... Un inferno". 

Nel Villaggio Siv i residenti dicono che le fiamme in cinque minuti hanno raggiunto le case". Il rogo è partito sulla strada provinciale che da San Salvo conduce a Cupello e il sospetto è che sia doloso. 

Gli incendi stanno creando problemi sull'autostrada A14 che, per questo, nel tratto tra Vasto sud e Vasto Nord, è stata chiusa, a causa del fumo, all'altezza del Km 446. "Sul luogo dell'evento - comunica Autostrade per l'Italia -sono prontamente intervenute le pattuglie della polizia stradale e il personale della Direzione 7° Tronco di Pescara. Agli utenti provenienti da Pescara e diretti verso Bari, dopo l'uscita obbligatoria a Vasto Nord, si consiglia di percorrere la statale 16 "Adriatica" e rientrare in A14 a Vasto Sud; percorso inverso agli utenti provenienti da Bari e diretti verso Pescara. Il traffico è bloccato in entrambe le direzioni e si segnala un chilometro di coda da entrambe le provenienze". Stop anche al traffico ferroviario. 

In azione un elicottero e canadair. 08 ago. 2021

Ha collaborato Linda Caravaggio

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 11615

Condividi l'Articolo