Le fiamme hanno colpito duro la Val di Sangro (Ch), nel pomeriggio di oggi.

Incendi ovunque, da Paglieta a Mozzagrogna, a Casalbordino, a Torino di Sangro a Fossacesia. Il fuoco che si è avvicinato ma ha anche attaccato fabbriche, rimesse capannoni commerciali e industriali: tra essi, la Trigano Van, azienda francese, che si trova a Paglieta e che è leader nella costruzione di camper con base furgoni Ducato della Sevel. Danni anche all'azienda Europet a Mozzagrogna, che opera a livello internazionale. 

Il fuoco ha lambito la stazione ferroviaria di Fossacesia. Traffico bloccato sulla statale Adriatica, che è stata a tratti chiusa, come pure la Fondovalle Sangro. Nel video, girato da Massimiliano Brutti, nella parte iniziale si vedono lingue di fuoco che distruggono il casello autostradale dell'A14 della Val di Sangro a Fossacesia (Ch), che è stato chiuso al traffico insieme a quello di Lanciano.

Autostrade per l'Italia alle 21.30 comunica: "E'  stato riaperto il tratto compreso tra Lanciano e Vasto Nord in entrambe le direzioni, temporaneamente chiuso in precedenza per la presenza di fumo in carreggiata causato da un incendio su un campo adiacente le pertinenze autostradali al km 422. Attualmente si registrano 7 km di coda in direzione Bari; 5 km di coda in direzione Pescara dove, sul luogo dell'evento, si circola su una sola corsia per consentire il termine delle operazioni di spegnimento del fuoco, ancora in corso nell'area esterna la carreggiata autostradale". 

A Fossacesia scintille approdate in spiaggia hanno acceso e arso alcuni ombrelloni a palma dello stabilimento 'Supporter beach'. Stop ai treni sulla linea Adriatica. 01 ago. 2021

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 25482

Condividi l'Articolo