Condotta idrica Sasi da spostare: domani Lanciano e Treglio senz’acqua. Scuole chiuse

Niente acqua a causa di un intervento della società del servizio idrico Sasi e niente scuola a Lanciano (Ch), dove i rubinetti saranno a secco in parte della città. La Sasi infatti ha comunicato che domani, 27 gennaio, verrà sospesa la fornitura idrica dalle ore 8.30 e fino alle ore notturne dello stesso giorno.

La causa dell’interruzione è lo spostamento della conduttura idrica "Fara San Martino - Lanciano" in via delle Fornaci a Castel Frentano (Ch). Il lavoro degli operaio della Sasi si impone perché la strada, che era secondaria, adesso ha cambiato destinazione d'uso, divenendo arteria strategica, e bisogna intervenire sui servizi.

Sarà interessato anche il comune di Treglio (Ch), il cui sindaco, Massimiliano Berghella, spiega: "L'interruzione interesserà solo le contrade Sacchetti, Vicende, San Martino e Castellana, non il resto del territorio. Pertanto, le scuole di ogni ordine e grado saranno aperte, le attività e abitazioni e zona industriale non avranno alcun problema. Precisiamo che le contrade Mozzoni, Severini, San Giorgio, Casino, Puglianna, centro storico avranno tutte regolarmente l'acqua". 

La causa dello stop della fornitura è lo spostamento della conduttura "Fara San Martino - Lanciano" in via delle Fornaci a Castel Frentano (Ch). Il lavoro degli operai della Sasi si impone perché la strada, che era secondaria, adesso ha cambiato destinazione d'uso, divenendo arteria strategica, e bisogna intervenire sui servizi.

Conseguentemente all’interruzione dell’acqua, il sindaco di Lanciano  Filippo Paolini con l’ordinanza odierna numero 11, sentito il prefetto Armando Forgione, ha disposto "la sospensione delle attività didattiche nei nidi d’infanzia, nelle scuole dell’infanzia, nelle primarie e secondarie di primo e secondo grado pubbliche e private". 

A Lanciano le zone interessate dalla chiusura saranno:

Centro storico e centro (esclusa zona Marcianese, fino a Viale Cappuccini incrocio con Via Fagiani);

– Via Martiri VI Ottobre

– Via del Mare e traverse;

– Via per Fossacesia e traverse;

– Olmo di Riccio;

– Via Panoramica;

– C.da Sabbioni;

– C.da San Iorio;

– C.da Sant’Egidio;

– C.da Santa Croce;

– C.da Santa Giusta;

– C.da Santa Liberata;

– C.da Santa Maria dei Mesi;

– C.da Serroni;

– C.da Torre Sansone;

– C.da Villa Carminello;

– Quartiere Santa Rita;

– Via Per Treglio;

– zona industriale Villa Martelli. 

Senz'acqua anche il PalaMasciangelo, ora centro vaccinale anti Covid: la struttura sarà rifornita con autobotti. La Sasi fa sapere che il ripristino del servizio avverrà nel più breve tempo possibile.

Alessandro Di Matteo

@RIPRODUZIONE RISERVATA

totale visualizzazioni: 2928

Condividi l'Articolo