Pescara. Tenta furto in agenzia funebre, arrestato

Ha tentato di rubare in un'agenzia mortuaria ma è stato arrestato. Ieri, poco dopo le 20, un poliziotto della Mobile, mentre libero dal servizio passava in macchina a Pescara davanti ad un’agenzia di pompe funebri, ha visto un uomo, conosciuto per svariati precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, che stava insistentemente guardando verso la porta dell’attività.

Avendo intuito che potesse essere intenzionato a entrare, l’agente ha contattato la Questura facendo intervenire sul posto la Volante che che ha sorpreso l'uomo dentro i locali. Infatti, nel frattempo, la porta d’ingresso era stata forzata, danneggiata e lasciata socchiusa.

All’interno l'uomo, ripreso dalle telecamere del sistema di videosorveglianza, frugava dentro i cassetti, ma non è riuscito a prendere nulla. È stato arrestato per il tentativo di furto e denunciato per il possesso ingiustificato di oggetti idonei allo scasso, essendo stato trovato con una chiave a brugola in metallo e un cacciavite a croce. 9 giu. 2024

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 589

Condividi l'Articolo